Caprarica di Lecce

Caprarica di Lecce - Piazza
Caprarica di Lecce - Piazza


Capràrica di Lecce (Crapàraca in dialetto salentino) è un comune italiano di 2.573 abitanti della provincia di Lecce.

Sorge nel Salento centro-orientale e dista 12 km dal capoluogo, 16 km dal Mare Adriatico e 32 km dal Mar Ionio.

 

Territorio

Posizione del comune di Caprarica di Lecce nella provincia di Lecce
Posizione del comune di Caprarica di Lecce nella provincia di Lecce

L'abitato di Caprarica di Lecce è posizionato sul fianco nord-orientale della Serra di Galugnano.

 

Il territorio comunale è compreso tra i 43 e i 101 m s.l.m. e l'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 58 metri. Il feudo si estende per 10,82 km.

 

 

 

 

 

 

 

 

clicca sul banner

Cenni storici

Le origini del nome

Come sostenuto dallo studioso Arditi, il nome deriverebbe da capra-ricca; infatti in passato la principale attività svolta dai suoi abitanti era l'allevamento di capre e la relativa produzione di latte.

 

Un'altra ipotesi fa derivare il toponimo dal nome latino di persona Caprarius con l'aggiunta del suffisso -ikos al plurale, quindi -ika, che indica possesso.

 

Emblema dello stemma

Stemma di Caprarica di Lecce
Stemma di Caprarica di Lecce

Lo stemma di Caprarica di Lecce raffigura una capra posta alla sommità di un piccolo colle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le origini e la storia

Gualtieri III di Brienne
Gualtieri III di Brienne

Il territorio circostante fu abitato sin dall'Età del Bronzo come testimoniato dalla presenza del menhir di Ussano. In epoca bizantina, Caprarica ospitò un insediamento di basiliani, i quali costruirono una necropoli e una chiesa di cui si conservano alcuni frammenti di affreschi tra i quali si distingue un santo barbuto, forse San Paolo.

Caprarica viene menzionata per la prima volta in alcuni documenti risalenti all'XI secolo, quando era un piccolo casale appartenente alla Contea di Lecce e al Principato di Taranto. Nel 1201 il casale passò sotto il dominio di Gualtieri III di Brienne e successivamente nel XIV secolo appartenne agli Orsini Del Balzo.

Nel 1480, Caprarica accolse i profughi della vicina città di Roca, saccheggiata e rasa al suolo dai Turchi in concomitanza dell'assedio di Otranto, e conobbe un aumento significativo della propria popolazione. Tra il XV e il XVII secolo il casale fu signoria di molte famiglie feudali, tra le quali i Bonsecolo, i Condò, i Guarino e i Principi Adorno.

Gli ultimi feudatari di Caprarica furono i Giustiniani, che ne acquisirono il possesso nel 1676, e i baroni Rossi.

 

Personaggi illustri

Antonio Leonardo Verri (Caprarica di Lecce, 22 febbraio 1949 – 9 maggio 1993) è un romanziere, poeta, pubblicista ed editore inquadrabile nel filone del postmodernismo letterario.

Vincenzo Mazzeo (Ründeroth, 14 dicembre 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore, di ruolo centrocampista. È nato in Germania, ma è sempre vissuto a Caprarica di Lecce, paese di cui è originario.

 

Feste e tradizioni locali

FESTE PATRONALI
Festa patronale di San Nicola e Sant'Oronzo
27-28 giugno

Festa del Palio dei Rioni
2-3-4-5 giugno
Storia e solidarietà si intrecciano, per questi giorni di festa, a Caprarica. La festa vede in sfida i 5 rioni del paese, i cui nomi e colori sono stati presi dalle nobili famiglie che hanno reganto sul feudo di Caprarica: Bonsecolo, Guarini, Adorno, Giustiniani e Rossi. Giorno 2 si da il via alla sfida e si comincia con giochi per i bambini, la caccia al tesoro per i più grandi, e il torneo di calcetto sia under 17 che over 17. Giorno 3 si svolgeranno le finali di calcetto, mentre il 4 le squadre si affronteranno nella scivolosa scalata del palo della cuccagna. Giorno 5 gran finale con la sfida dei figuranti in abiti storici, i coreografi sbandieratori, musica, giocolieri, carrozze d'epoca, cavalli e cavalieri. I cavalieri dovranno anche affrontare, durante il corteo, l'antico gioco della giostra, prova di abilità equestre. La serata continua in un clima tutto medievale tra animazione, stand gastronomici e cena medievale per i figuranti nell'atrio del Palazzo Baronale dove verrà assegnato il Palio al rione vincente.

FIERE
Fiera di San Marco
25 aprile
Merci varie.

Fiera di Santa Lucia
La domenica successiva al 13 dicembre
Prodotti agricoli e merci varie.

SAGRE
Festa te la Uliata
Ultimo fine settimana di luglio

MERCATO INFRASETTIMANALE
Il lunedì.

 

Monumenti e luoghi di interesse

Caprarica di Lecce presenta sul suo territorio architetture che testimoniano la sua importanza storica e culturale. Di seguito una galleria fotografica con i luoghi di maggiore interesse.

 

Scheda tecnica

Provincia
Lecce
Sindaco

Maria Fedela Vantaggiato (lista civica)

dal 16.05.2011

Altitudine 60 m s.l.m.
Superficie

10,82 km²

Popolazione residente

2.510 (dato ISTAT al 01.01.2015)

Densità 231,98 ab./km²
Estensione comunale 11 km²
Frazioni, Marine, Località
-
Codice postale

73010

Prefisso telefonico

0832

Targa

LE

Denominazione abitanti

Capraresi

Santo patrono
San Nicola
Festa patronale

6 dicembre

Mercato settimanale Lunedì

 

Sito Istituzionale

 

Meteo

Dove siamo