Lizzanello

Lizzanello - Il municipio
Lizzanello - Il municipio


Lizzanello è un comune italiano di 11.856 abitanti della provincia di Lecce.

Situato nel Salento centro-settentrionale, dista 6 km dal centro del capoluogo provinciale in direzione sud e comprende anche la frazione di Merine, distante 2 km in direzione nord.

 

Frazioni: Merine, Zona Erchie Piccolo, Zona Marangi.

 

Territorio

Posizione del comune di Lizzanello nella provincia di Lecce
Posizione del comune di Lizzanello nella provincia di Lecce

Il territorio del comune di Lizzanello, che si estende su una superficie di 18,01 km², è caratterizzato prevalentemente da un terreno calcareo di tipo sabbioso e roccia sedimentaria (marna).

 

Nella parte settentrionale del feudo è individuabile invece un terreno calcareo compatto.

La cittadina, circondata da rigogliosi oliveti secolari, sorge a sud-est di Lecce nella pianura che si estende a nord delle Serre di Galugnano denominata Valle della Cupa.

 

Tale pianura è caratterizzata da una grande depressione carsica la cui altitudine varia dai 18 ai i 45 metri sul livello del mare.

 

clicca sul banner

Cenni storici

Le origini del nome

Il toponimo di Lizzanello deriva dal nome di persona Licius, con l'aggiunta del suffisso -anus che indica possesso.

 

Emblema dello stemma

Stemma di Lizzanello
Stemma di Lizzanello

Lo stemma civico di Lizzanello raffigura una lupa sotto un albero di leccio. Quest'ultimo ha delle ghirlande color oro e nasce spontaneamente nella campagna; la lupa invece è ferma, a ridosso del tronco di un albero. E’ una raffigurazione simile a quella dello stemma della città di Lecce.

 

Secondo gli storici la fondazione di Lizzanello avvenne a seguito dei drammatici eventi che si abbatterono sulla città di Lecce e sull’antica Rudiae, causati dalle truppe di Guglielmo il Malo. L'ipotesi più accreditata è quella secondo la quale i profughi di Rudiae trovarono rifugio in questa zona a pochi km da Lecce, particolarmente ricca di querce (volgarmente dette anche "lizze"). Da qui il nome Lizzanello.

 

Le origini e la storia

Ottone IV di Sassonia
Ottone IV di Sassonia

Il territorio fu sicuramente frequentato sin dall'età del bronzo come testimoniavano alcuni monumenti megalitici esistenti nelle campagne circostanti fino a pochi decenni fa. La data di fondazione dell'abitato non è accertata. Diverse sono le ipotesi fra le quali le più accreditate sono quelle degli storici Giacomo Arditi e Cosimo De Giorgi. Il primo fa risalire la nascita al sacco di Lecce operato da Ottone IV di Sassonia nel 1210. I profughi, scampati al saccheggio, fondarono una nuova città dandole il nome di Licyanellus, ossia Piccola Lecce. Tale ipotesi è anche confermata dallo stemma cittadino simile a quello della città capoluogo. Il De Giorgi ritiene invece che la nascita di Lizzanello è conseguenza della distruzione dei vicini casali medievali di Cigliano, Fornello e Scaranzano.

A partire dal XIV secolo il feudo fu assoggettato a vari signori. Cecilia Marescallo, nobile leccese, lo detenne fino al 1335 quando fu ceduto a Guglielmo Garzia. I De Bilancis ne furono feudatari per circa mezzo secolo. Nel XV secolo entrò a far parte della Contea di Lecce e appartenne a Maria d'Enghien che lo vendette nel 1436 alla famiglia Paladini, la quale lo possedette per oltre duecento anni. Ai Paladini succedettero i D'Afflitto, i Chiurlia e infine i Lotti.

 

Personaggi illustri

Cosimo De Giorgi o Arcangelo Cosimo De Giorgi (Lizzanello, 9 febbraio 1842 – Lecce, 22 dicembre 1922) è uno scienziato.

Fernando Caretta (Lizzanello, 29 giugno 1968) è un fumettista.

 

Feste e tradizioni locali

FESTE PATRONALI E FIERE
Festa e Fiera dell'Annunziata
25 marzo

Festa e Fiera di San Lorenzo
10 agosto

Festa e Fiera di San Luigi
21 giugno

EVENTI
Presepe vivente
Periodo natalizio

MERCATO INFRASETTIMANALE
Il sabato.

 

Monumenti e luoghi d'interesse

Lizzanello presenta sul suo territorio architetture che testimoniano la sua importanza storica e culturale. Di seguito una galleria fotografica con i luoghi di maggiore interesse.

 

Scheda tecnica

Provincia
Lecce
Sindaco

Costantino Giovannico (lista civica)

dal 16.05.2011

Altitudine

45 m s.l.m.

Superficie

25,01 km²

Popolazione residente

11.806 (dato ISTAT al 01.01.2015)

Densità 472,05 ab./km²
Estensione comunale 25 km²
Frazioni, Marine, Località

Merine, Zona Erchie Piccolo,

Zona Marangi

Codice postale

73023

Prefisso telefonico

0832

Targa

LE

Denominazione abitanti

Lizzanellesi

Santo patrono
San Lorenzo
Festa patronale

10 agosto

Mercato settimanale Sabato

 

Sito Istituzionale

 

Meteo

Dove siamo