Torre Santa Sabina

Torre Santa Sabina - Panorama
Torre Santa Sabina - Panorama


Torre Santa Sabina è una località balneare frazione del comune di Carovigno, in provincia di Brindisi.

 

Territorio

Posizione della frazione di Torre Santa Sabina, appartenente al comune di Carovigno, nella provincia di Brindisi
Posizione della frazione di Torre Santa Sabina, appartenente al comune di Carovigno, nella provincia di Brindisi

Si trova a circa 23 km dal capoluogo se si decide di percorrere in direzione sud-est nord-ovest la vecchia via Traiana, odierna strada statale 379, che costeggia il mare Adriatico.

Le distanze dalle città vicine sono: 5 km da Carovigno, 14 km da Ostuni, 15,3 km da San Vito dei Normanni, 24 km da San Michele Salentino, 26,4 km da Brindisi.

 

clicca sul banner

Cenni storici

Le origini del nome

MANCA-INSERIRE

 

Le origini e la storia

Frammenti ceramici rinvenuti sui fondali testimoniano che il sito è stato utilizzato come approdo della Carbina ca fin dal VII secolo a.C. In periodo bizantino il suo territorio era cosparso di insediamenti rupestri e il nome di Santa Sabina deriverebbe dal culto dedicato a questa Santa in una delle cripte allora esistenti. Nel Medioevo fu sede di un ospedale dei Cavalieri Teutonici, i quali forse costruirono la prima torre. Un inventario di Raimondo Orsini del Balzo della fine del Trecento menziona in questa località una torre distrutta.

 

Personaggi illustri

MANCA-INSERIRE

 

Feste e tradizioni locali

FESTE PATRONALI
Festa di Santa Sabina
Ultima domenica di Agosto
Rito civile e religioso, presenza di bancarelle di vario genere, manifestazione musicale e spettacolo pirotecnico.

 

Località di mare

Località prettamente dedita al turismo balneare, presenta qualche decina di abitanti durante il resto dell'anno. Presenta diverse infrastrutture alberghiere e soprattutto numerosi ristoranti, bar e pub tanto da essere considerato il luogo elettivo della movida carovignese.

Le spiagge più famose di Torre Santa Sabina sono: La Mezzaluna, Lo scoglio del cavallo, Camerini, Isoletta, La Gola, Ponte sgarrato.

 

Torri costiere

La Torre

La Torre di Santa Sabina
La Torre di Santa Sabina

La Torre di Santa Sabina è una delle 3 torri a forma ottagonale a cappello da prete della Puglia, oltre a quelle di Torre San Giovanni e di San Pietro in Bevagna. In particolare la torre di Santa Sabina ha forma stellare a quattro spigoli orientati verso i punti cardinali, con coronamento merlato.

Comunica visivamente con Torre Pozzelle a nord e con Torre Guaceto a sud. Potrebbe essere stata edificata nei primi anni del XV secolo, come torre di controllo del porticciolo, dai principi di Taranto; venne poi demanializzata dalla Regia Corte nel XVI secolo secondo le disposizioni del viceré Pedro Afan de Ribera entrando a far parte del circuito di torri di avvistamento antisaraceno.

Ritornò in mani privati quando fu acquistata dalla famiglia Dentice di Frasso che recentemente l'ha venduta ad altri privati. Attualmente è oggetto di un restauro conservativo.

 

Scheda tecnica

MANCA-INSERIRE

 

Meteo

Dove siamo